Home News Grammy Awards 2024: Le nomination Sony Music. SZA domina le classifiche

Grammy Awards 2024: Le nomination Sony Music. SZA domina le classifiche

by Angelo Fasolo
0 comment

SZA guida con maestria le nomination di Sony Music, anticipando una notte di trionfo ai Grammy Awards 2024

Il 4 febbraio 2024, la Crypto.com Arena di Los Angeles sarà il palcoscenico di una delle notti più attese nel mondo della musica: la 66a edizione dei Grammy Awards. L’annuncio delle nomination, avvenuto venerdì 10 novembre, ha visto brillare l’etichetta discografica Sony Music, con un elenco eclettico e straordinario di talenti.

SZA Dominatrice con 9 Nomination

Tra gli artisti che si sono distinti quest’anno, spicca SZA, la cui presenza è avvertita in ben nove categorie diverse. Un riconoscimento significativo che la pone al vertice della classifica degli artisti più nominati per l’edizione del 2024. Sony Music può vantare un eccezionale ventaglio di talenti, tra cui Victoria Monét, Miley Cyrus, Doja Cat, Drake & 21 Savage, Travis Scott, Foo Fighters, Tyler Childers e molti altri.

Le nomination: 

Ecco una panoramica delle principali nomination targate Sony Music:

Album dell’anno:

  • Miley Cyrus – “Vacanze estive senza fine”
  • SZA-“SOS”

Disco dell’anno:

  • Miley Cyrus-“Fiori”
  • SZA-“Kill Bill”
  • Victoria Monét – “On My Mama”

Miglior performance di musica africana:

  • Tyla – “Acqua”

Miglior album country:

  • Tyler Childers – “Rustin’ in the Rain”

Miglior artista esordiente:

  • Victoria Monet

Canzone dell’anno:

  • Miley Cyrus-“Fiori”
  • SZA-“Kill Bill”

Miglior performance rap melodica:

  • Burna Boy con 21 Savage – “Sittin’ on Top of the World”
  • Doja Cat – “Attenzione”
  • Drake e 21 Savage – “Spin Bout U”
  • Lil Durk con J. Cole – “All My Life”
  • SZA – “Basso”

Miglior album R&B:

  • Victoria Monét – “Jaguar II”

Miglior album rock:

  • Foo Fighters – “Ma eccoci qui”

Miglior performance di duo/gruppo pop:

  • Labrinth con Billie Eilish – “Never Feel So Alone”
  • Miley Cyrus con Brandi Carlile – “Thousand Miles”
  • SZA con Phoebe Bridgers – “Ghost in the Machine”

Miglior performance solista pop:

  • Doja Cat – “Dipingi la città di rosso”
  • Miley Cyrus-“Fiori”

Miglior album rap:

  • Drake e 21 Savage – “Her Loss”
  • Travis Scott-“Utopia”

Miglior cantautore dell’anno:

  • Jessie Jo Dillon (Megan Moroney)
  • Justin Tranter (Miley Cyrus)
  • Theron Thomas (Chlöe)

Miglior album storico:

  • Bob Dylan – “Fragments – Time Out Of Mind Sessions (1996-1997): The Bootleg Series, Vol. 17”

Produttore dell’anno, non classico:

  • Dernst “D’MILE” Emile II – “Jaguar II” di Victoria Monét

Sony Music

Con questa straordinaria schiera di talenti, Sony Music si prepara a brillare ai Grammy Awards 2024, confermando la sua posizione di rilievo nell’industria musicale. La serata si preannuncia ricca di emozioni e prestigiosi riconoscimenti per gli artisti che hanno contribuito a rendere l’anno musicale indimenticabile.

You may also like

For Music Magazine Laterale

©Copyright 2023. All Rights Reserved For Music Magazine – by Gossip News Italia, info@formusicmagazine.it