Home News Andrea Crimi andreacrimimusic a Radio Italia

Andrea Crimi andreacrimimusic a Radio Italia

Andrea Crimi la giovane scoperta su Radio Italia

by Angelo Fasolo
0 comment

Andrea Crimi, “andreacrimimusic”, tatuaggi, curiosità e nuovi progetti:
“Condivido emozioni attraverso le mie canzoni”

Andrea Crimi, artista 31enne scoperto da Radio Italia, ha trasformato la sua passione per la musica in un’impressionante carriera di cantautore e compositore, con oltre 200.000 follower su Instagram.

“Canto, scrivo e suono il piano e la chitarra fin da bambino. Sono cresciuto con la musica in casa, ascoltando cassette di artisti come Antonello Venditti, Lucio Battisti, Francesco De Gregori, John Lennon, I Beatles e molti altri”, spiega. “Dopo anni passati a suonare nei piano bar di Torino, eseguendo i più grandi successi di ieri e di oggi, improvvisamente ho sentito il desiderio di condividere le mie storie con il pubblico – un pubblico che ancora oggi mi sostiene con grande affetto e con cui condivido emozioni attraverso le mie canzoni.”

“Nel 2021 ho firmato il mio primo contratto discografico con l’etichetta indipendente New Music Group di Milano, che mi ha permesso di lavorare come interprete principale su un concept album di 13 brani originali intitolato ‘L’amore dietro ogni cosa.’ Tra i brani spicca uno con la cantautrice Laura Bono, con la quale ho stretto un bellissimo rapporto di amicizia, seguiamo le reciproche avventure musicali, condividiamo le storie delle nostre giornate, sospese tra serietà e umorismo, lei mi dà sempre un feedback sul mio I post di Instagram e viceversa. Ci siamo gradualmente capiti e conosciuti passo dopo passo, a volte mi rivedo nelle sue vulnerabilità, altre volte mi rivedo nella sua piacevole follia”.

Andrea Crimi: “Sono del segno dei pesci, ma stranamente da qualche anno in qua ho messo un certo ordine nella mia vita, amo l’arte in più forme, il disegno è una passione molto forte, seppur la musica ha sempre prevalso su tutto; Non ho un prototipo di donna ideale, ma so apprezzare le forme al posto giusto come un po’ tutti e gli occhi chiari non mi dispiacciono, seppur la personalità spesso, per non dire sempre mi ha cambiato le carte in tavola; Le mie ex sono more ed occhi scuri salvo una, la mia storia più lunga è durata due anni e non sono uno di quelli che le condivide sui social con tag mirati, essendo geloso evito; Oggi sono single”

Andrea Crimi e suoi tatuaggi

“Tutti i miei tatuaggi sono disegni su carta consegnati al mio tatuatore di fiducia, c’è stato un tempo in cui ti avrei detto che non ne avrei fatto neppure uno, e invece me ne ritrovo molti, ognuno di questi ha un significato molto importante, la piuma lungo l’avambraccio destro sino al gomito: simboleggia le ali di Icaro, il fatto che amo il più delle volte sognare in grande, un bruciarsi e schiantarsi prima del tempo, il non voler contare volutamente fino a dieci, insomma una sorta di pregio/difetto che a volte mi
danneggia, altrettante volte mi ha premiato e mi premia per la mia voglia di sperimentare, di buttarmi a capofitto nel blu più scuro, più violento del mare, senza alcun timore, senza esitare; Poi ne ho uno sul piegamento del braccio sinistro in cui c’è scritto: credici sempre, che non lascia spazio alla libera interpretazione, perché è chiaramente dedicato alla musica, semplicemente al fatto di non demordere, di non mollare, di crederci si, ma fino infondo! Ho una rosa con delle spine lungo la spalla e braccio destro, in quest’ultimo scorre una pergamena logorata dal tempo in cui c’è scritto: “music never died”; In fine ho una piccola musi-cassetta stereo sull’avambraccio destro intitolata “Back To Bedlam”, il titolo del primo disco di James Blunt, un cantautore inglese che mi ha ispirato e continua a farlo dal 2005! A questo ci sono molto affezionato”.

Andrea Crimi andreacrimimusic a Radio Italia 1

Andrea Crimi ed i suoi eventi:

“Domenica 29 gennaio Andrea Crimi si è esibito con le sue canzoni in acustico, chitarra e voce ad Asti Art Gallery, nella prestigiosa sede di Letteratura Alternativa Edizioni, che lo ha voluto come special guest della serata organizzata in occasione del “Premio Letterario Città Di Asti” presentato da Pablo Toussaint;

Andrea Crimi: Guardando al futuro sto lavorando a un EP di sei canzoni con un nuovo gruppo di lavoro, sono tutte scritte e composte da me, non vedo l’ora di portarle in giro per l’Italia, attraverso nuovi eventi live e le Radio, in cui amo particolarmente accompagnarmi con la chitarra”.

CLICCA QUI PER GLI ALTRI ARTICOLI

You may also like

For Music Magazine Laterale

©Copyright 2023. All Rights Reserved For Music Magazine – by Gossip News Italia, info@formusicmagazine.it