Home News Israele Ammesso all’Eurovision Song Contest a Malmö: Eden Golan eseguirà “Hurricane”

Israele Ammesso all’Eurovision Song Contest a Malmö: Eden Golan eseguirà “Hurricane”

by Angelo Fasolo
0 comment

“Hurricane” di Eden Golan: Israele Confermato all’Eurovision Song Contest dopo la Controversia su “October Rain”

Israele è stato ufficialmente ammesso alla prossima edizione dell’Eurovision Song Contest che si terrà a Malmö, in Svezia. La notizia è stata confermata oggi dall’ente israeliano per le trasmissioni Kan, che ha annunciato che la talentuosa cantante Eden Golan si esibirà con la canzone intitolata ‘Hurricane’.

La conferma definitiva è giunta dagli organizzatori della European Broadcasting Union (Ebu), i quali hanno esaminato attentamente il testo e ascoltato l’esecuzione della canzone, confermando così la partecipazione di Israele all’importante competizione musicale.

Inizialmente, la canzone proposta da Israele era ‘October Rain’, ma questa era stata scartata in seguito alla sua ritenuta inadeguatezza, specialmente considerando il contesto della guerra in corso a Gaza. Il capo dello Stato Isaac Herzog è intervenuto nella controversia, convincendo Kan a presentare un’altra canzone.

La polemica sulla canzone israeliana ha coinvolto l’Europa per settimane, in particolare riguardo al titolo originale, ‘October Rain’, ritenuto inopportuno alla luce degli eventi bellici. Kan ha difeso la scelta affermando che la canzone, interpretata dalla giovane Eden Golan, non aveva alcuna connotazione politica ma esprimeva solamente sentimenti melanconici.

Di fronte alla situazione di stallo, Herzog ha consigliato a Kan di richiedere agli autori della prima canzone di elaborare un testo diverso, mantenendo la melodia originale. Così è nata ‘Hurricane’, una canzone che sarà presentata domenica e sembra trattare una giovane donna che emerge da una crisi personale.

La scorsa settimana, Herzog ha sottolineato che l’Eurovision Song Contest non è solo una competizione di carattere sportivo, ma ha anche un significato politico per Israele. Queste dichiarazioni giungono dopo le contestazioni di Israele alla cerimonia di premiazione del Festival cinematografico di Berlino e la diffusione di una petizione anti-israeliana alla Biennale di Venezia a fine febbraio.

Herzog ha dichiarato: “Mentre i nostri odiatori cercano di sospingerci e boicottare Israele in ogni forum, dobbiamo fare sentire la nostra voce con orgoglio, a testa alta, e sventolare la nostra bandiera”. È certo che, dopo queste vicissitudini, la cantante israeliana attirerà l’attenzione dei media a Malmö. Coloro che conoscono Eden Golan assicurano che, nonostante il suo aspetto gracile, possiede una grinta da vendere.

You may also like

For Music Magazine Laterale

©Copyright 2023. All Rights Reserved For Music Magazine – by Gossip News Italia, info@formusicmagazine.it

Adblock Rilevato

Sostienici disabilitando l'estensione AdBlocker dai tuoi browser per il nostro sito web.