Home News Il Palco dell’Eurovision 2024: cubi luminosi e tecnologie innovative

Il Palco dell’Eurovision 2024: cubi luminosi e tecnologie innovative

by Angelo Fasolo
0 comment

L’Eurovision 2024, ospitato a Malmö, presenterà un palco straordinario e futuristico, caratterizzato da cubi luminosi e tecnologie innovative.

L’edizione dell’ Eurovision 2024, ospitata a Malmö dal ‘7 all’11 maggio, sta per presentare uno spettacolo straordinario grazie alle innovative strutture e tecnologie del palco sviluppato all’interno della Malmö Arena. SVT, l’emittente svedese dietro l’organizzazione dell’evento, ha recentemente svelato i render del palco, promettendo un’esperienza immersiva a 360 gradi per gli spettatori.

Progettato da Florian Wieder e Fredrik Stormby, il palco si distingue per i cubi LED disposti sopra una croce che sovrasta il palco centrale, posizionato al centro della platea. Questa configurazione mira a coinvolgere il pubblico in modo più intimo e vicino agli artisti, mentre un imponente led-wall agirà da sfondo per il palco principale. Il design, con forme squadrate e la possibilità di abbassare i LED come mostrato nel video ufficiale di presentazione, richiama alla mente lo staging di ” Tattoo” di Loreen, la vincitrice dell’edizione precedente.

Eurovision 2024 palco

Eurovision 2024 palco

I progettisti hanno enfatizzato che questa configurazione consentirà la creazione di una vasta gamma di scenari unici, uno per ciascun artista in gara. Florian Weider, Production Designer alla sua ottava esperienza eurovisiva, e Fredrik Stormby, Light and Screen Content Designer coinvolto nelle edizioni del 2013 e 2016, hanno espresso entusiasmo per le molteplici possibilità offerte dai LED dei cubi e del palco, contribuendo ciascuno a uno spettacolo su misura per ogni esibizione.

Ebba Adielsson, Executive Producer, ha condiviso l’entusiasmo affermando: “Non abbiamo mai visto nulla di simile prima all’Eurovision e il concetto ci offre infinite opportunità per creare spazi ed espressioni uniche sia per gli artisti in gara che per gli show di apertura e di intervallo.”

Le parole di Florian Weider riflettono l’emozione di far parte della famiglia Eurovision: “Sono così felice di far parte di nuovo della famiglia dell’Eurovision! Tutti condividiamo la stessa visione su come dovrebbe essere questo spettacolo e come portare l’Eurovision ad un livello successivo.

Fredrik Stormby aggiunge: “Credo che insieme abbiamo creato un concetto unico e al passo con i tempi per l’Eurovision Song Contest 2024 e non vediamo l’ora di mostrarlo nel concreto!”

L’attesa per l‘Eurovision 2024 è pervasa da un grande senso di anticipazione verso uno spettacolo senza precedenti, come indicato anche dal concetto visivo che promette un’esperienza di luci mai vista prima. Resta da vedere l’effetto finale di questa innovazione tecnologica e scenografica che si preannuncia indimenticabile.

You may also like

For Music Magazine Laterale

©Copyright 2023. All Rights Reserved For Music Magazine – by Gossip News Italia, info@formusicmagazine.it

Adblock Rilevato

Sostienici disabilitando l'estensione AdBlocker dai tuoi browser per il nostro sito web.