Home Tour Zucchero annuncia lo spettacolare “Overdose D’Amore World Tour 2024”

Zucchero annuncia lo spettacolare “Overdose D’Amore World Tour 2024”

by Angelo Fasolo
0 comment

Zucchero annuncia “Overdose D’Amore World Tour” per il 2024: un viaggio musicale attraverso una carriera iconica

Nel 2024, uno degli artisti più iconici dell’Italia, Zucchero, farà ritorno nei grandi stadi con la sua straordinaria energia ei suoi successi più memorabili. Dopo aver incantato oltre un milione di spettatori durante il suo precedente tour in Italia e nel resto del mondo, e con due straordinari concerti alla RCF Arena (Campovolo) di Reggio Emilia, di fronte a una folla di 60.000 persone, Zucchero è pronto a tornare nel 2024 con tutto il suo talento e la sua eccezionale band nel corso del “Overdose D’Amore World Tour.”

Le date 

  • Il 27 giugno allo Stadio Dall’Ara di Bologna.
  • Il 30 giugno allo Stadio Franco Scoglio di Messina.
  • Il 4 luglio allo Stadio San Siro di Milano.
zucchero Overdose D'Amore World Tour

zucchero Overdose D’Amore World Tour

 

    • zucchero Overdose D’Amore World Tour

Questi tre eventi, prodotti da Friends & Partners, promettono di offrire grande musica ed emozioni straordinarie mentre Zucchero ripercorre la sua incredibile carriera, esibendosi con i suoi successi più iconici.

I biglietti per le date di Milano e Bologna sono disponibili su Ticketone.it e nei punti di vendita abituali, mentre per la data di Messina si possono acquistare su Ticketone.it, Ciaotickets e Box Office Sicilia, oltre ai punti di vendita tradizionali. 

Radio Italia sarà la radio ufficiale per le date italiane dell'”Overdose D’Amore World Tour.”

Zucchero, un nome ben noto nel panorama del rock blues italiano, ha venduto oltre 60 milioni di dischi nel corso della sua carriera, di cui ben 8 milioni con l’album “Oro, incenso & birra.” La sua carriera è stata segnata da molteplici traguardi straordinari, inclusi concerti memorabili in luoghi unici in tutto il mondo.

Zucchero è stato il primo artista occidentale ad esibirsi al Cremlino dopo la caduta del Muro di Berlino, e l’unico artista italiano ad aver partecipato al Festival di Woodstock nel 1994. Ha anche partecipazione ad eventi di beneficenza importanti, tra cui il “46664 per Nelson Mandela,” ed è stato ambasciatore di questa causa. Nel 1992, ha collaborato con Luciano Pavarotti per creare il celebre gala di beneficenza “Pavarotti & Friends”, che ha continuato per diversi anni.

La carriera di Zucchero ha attraversato continenti, con spettacoli in 69 paesi e in oltre 650 città, toccando luoghi esotici come Oman, Mauritius, Thaiti, Nuova Caledonia, Armenia, Nuova Zelanda e molti altri. Ha condiviso il palco con leggende della musica internazionale come Eric Clapton, Sting e molti altri. Nel 2004, ha tenuto un concerto indimenticabile alla Royal Albert Hall, dove ha ospitato grandi nomi come Luciano Pavarotti, Eric Clapton, Brian May, Solomon Burke e Dolores O’Riordan. Il concerto è stato immortalato in un DVD intitolato “Live At The Royal Albert Hall”.

Il suo impegno umanitario è stato altrettanto impressionante, partecipando a un’iniziativa benefiche come il Rainforest Fund, organizzato da Sting e Trudie Styler, per la protezione delle foreste pluviali e i diritti delle popolazioni indigene. Nel corso degli anni, ha continuato a dimostrare il suo impegno attraverso diverse iniziative e concerti di beneficenza. La sua influenza ha varcato i confini della musica, portandolo a collaborare con artisti internazionali ea essere riconosciuto a livello mondiale.

You may also like

For Music Magazine Laterale

©Copyright 2023. All Rights Reserved For Music Magazine – by Gossip News Italia, info@formusicmagazine.it