Home Interviste Marco Carta: il nuovo singolo “Voragine” e il suo viaggio musicale da “Amici” a oggi

Marco Carta: il nuovo singolo “Voragine” e il suo viaggio musicale da “Amici” a oggi

by Angelo Fasolo
0 comment

Marco Carta, dal trionfo di Amici nel 2009 al Tour Estivo: il racconto del cantante sardo tra successi,
sfide e passioni

Oggi con la rubrica “Dove nasce la musica” andremo a scoprire il percorso musicale del cantante Marco Carta. L’artista di origine sarda è recentemente uscito con il singolo “Voragine” e da sabato è impegnato con il “Voragine Tour” con cui scalderà l’estate dei suoi fans.

La scuola di Amici e il lancio della carriera

“Sicuramente per me è stato tutto. Senza Amici è molto improbabile che ce l’avrei fatta, anche se nulla si può dire. Mi ha aiutato a muovermi nelle prime difficoltà della musica e ha provocato un effetto domino che è ancora presente nella mia vita”. L’artista non si sbilancia però sul suo rapporto con la conduttrice Maria De Filippi: “Devo tanta gratitudine a quel programma, per quanto riguarda Maria persona preferisco non parlarne. Mi astengo da qualsiasi commento, cose positive
ovviamente, ma quello che ci diciamo preferisco tenermelo per me”.

Nel percorso musicale di Marco sono presenti innumerevoli premi. Oltre alla vittoria della settima edizione di Amici non si può dimenticare la vittoria del Festival di Sanremo nel 2009 con il brano “La forza mia”. Tra i vari riconoscimenti, però, l’artista è affezionato alla vittoria dei Kids’ choice awards:

“Sostanzialmente sono gli oscar per i bambini e io ho vinto per due anni di fila la categoria italiana”. Resta però un minimo di amarezza: “Il secondo anno la serata era presentata da Will Smith. Dovevo essere lì ma, a causa di alcuni impegni che la casa discografica non riuscì a incastrare, non riuscii a essere presente e questa cosa ha un po’ pesato su di me”.

Un percorso completo

“La musica per me rappresenta tutto: a volte la tratto come qualcosa che esiste e le porto tantissimo rispetto. Penso anche che mi possa comprendere”. Nel suo percorso da cantante, però, un piccolo spazio viene destinato al doppiaggio e alla scrittura: “Sono una persona estremamente loquace. L’ignoto in parte mi spaventa ma voglio conoscerlo.

Ho scelto di provare l’esperienza del doppiaggio pensando che fosse facile, in realtà ho scoperto che era difficilissimo ma allo stesso tempo molto bello”. La scrittura, invece, è un modo per ridurre le domande: “È stato facile scrivere un’autobiografia: è stato liberatorio, è stata una psicoanalisi, amo liberarmi e non amo le domande. Quando tu dici le cose prima che le persone ti pongano la domanda le abolisci perché non possono più fartele”.

Il Tour

Il tour è iniziato sabato scorso, 25 maggio, a Gonnosfanadiga (SU) “è andata benissimo e sono felicissimo” ma non è ancora finito: “Mi aspetto che la temperatura aumenti esattamente come nelle stagioni: la prima data caldissima ma le prossime sempre infuocate. È un nuovo riscaldamento anche per me, quando parte un tour la prima data è sempre una responsabilità ma solo alla fine del concerto mi rendo conto che sta andando tutto bene e mi rilasso”.

Tutte le informazioni sulle prossime date del tour si possono trovare su tutti i social dell’artista:  Instagram, Marco Carta su Facebook e @marcocarta85 su X.

Scopri l’intervista completa!

Tutte le informazioni sull’artista, sul suo tour e sulla sua arte sono presenti sui suoi social: “il mio preferito è Instagram, sono un po’ più presente lì”

Ti aspettiamo lunedì prossimo su questa pagina per scoprire il percorso musicale di Enula. Non mancare!

You may also like

For Music Magazine Laterale

©Copyright 2023. All Rights Reserved For Music Magazine – by Gossip News Italia, info@formusicmagazine.it

Adblock Rilevato

Sostienici disabilitando l'estensione AdBlocker dai tuoi browser per il nostro sito web.