Home Interviste Sara Pelliccia, un’artista poliedrica tra musica, arte e moda

Sara Pelliccia, un’artista poliedrica tra musica, arte e moda

by For Music Magazine
0 comment

Dalla storia dell’arte al cinema: il viaggio di Sara Pelliccia

Sara Pelliccia ha 40 anni è originaria di Perugia ma da anni vive a Torino. Laureata con lode in Storia dell’Arte e Diplomata presso il Conservatorio “F. Morlacchi” di Perugia con il massimo dei voti, lode e menzione d’onore, Sara, oltre a essere un’affermata pianista ama definirsi un’artista poliedrica, perché la sua vita è una continua sfumatura di più forme d’arte e ogni attimo, per lei è un investimento su se stessa.

Sara Pelliccia 2

Come hai scoperto l’agenzia Identity?

«Mi è stata consigliata da un mio amico fotografo con cui ho collaborato e me ne ha parlato bene. Così ho avuto un contatto e poi ho fatto un colloquio. Ho avuto una bella impressione, con qualche piccola perplessità, dovuta al fatto che non ho più vent’anni, ma spero di avere comunque delle belle possibilità».

Quale opportunità vorresti con Identity?

«Mi reputo un’artista poliedrica e mi piacerebbe avere delle opportunità nel cinema o nella televisione, ma non disdegnerei avere anche degli ingaggi lavorativi come fotomodella. Il fatto di interpretare gli abiti contiene una parte attoriale, che a me interessa molto. Amo l’idea di trasformarmi in vari tipi di donna, mentre indosso un abito».

Quali abiti preferisci?

«Lunghi ed eleganti, come quelli che indosso ai miei concerti. Credo che sia il modello in grado di valorizzare maggiormente il mio fisico, anche se sono disponibile a mettermi in gioco, provando un po’ tutto. Ho fatto diversi shooting con abiti da sera e abiti da sposa e mi piacciono molto».

Ti piacerebbe metterti in gioco in televisione?

«Sì, molto e ho già fatto delle esperienze in alcune tv locali. Mi interessa molto la conduzione, anche perché ho una formazione in public speaking e sono abituata a stare molto sul palcoscenico. Ciò che è davvero importante per me è il fatto che sia un progetto che valorizzi chi sono, perché ho la mia identità artistica».

Hai fatto qualche esperienza anche nel cinema?

«Ho fatto diversi corsi di recitazione e normalmente mi esibisco in teatro come attrice. Ho ricevuto alcune proposte per i film e mi dicono che ho un volto interessante, quindi mi piacerebbe molto fare qualche grosso progetto, amo i film in costume. Sono una grande sostenitrice della cultura. Una divulgatrice, che ama abbinare l’estetica ad un contenuto culturale molto forte».

Riesci a ritagliarti un po’ di tempo libero?

«Gran parte del mio tempo è dedicato al lavoro e allo studio. Continuo a formarmi nella recitazione, nel portamento, nella musica e nel canto. Amo leggere e andare a vedere le mostre, ma anche passeggiare nella natura. Vado in palestra e mi alleno con un personal trainer. Sono una solitaria, amo lavorare su me stessa. Sono ambiziosa e lavoro moltissimo per ottenere risultati. Ho tante capacità da esprimere».

Leggi anche: Stop ai capelli grassi, con i consigli degl’esperti

You may also like

For Music Magazine Laterale

©Copyright 2023. All Rights Reserved For Music Magazine – by Gossip News Italia, info@formusicmagazine.it

Adblock Rilevato

Sostienici disabilitando l'estensione AdBlocker dai tuoi browser per il nostro sito web.